Carrello

Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 100,00 €

Hai un buono sconto? Ricordati di registrarti e passare dal Carrello per riscuoterlo.

Totale 0,00 €
MENU
Bandiere a mezz’asta per Francesco Berlingieri
il più antico club velico del Mediterraneo

Yacht Club Italiano il più antico club velico del Mediterraneo Bandiere a mezz’asta per Francesco Berlingieri

Bandiere a mezz’asta per Francesco Berlingieri

Bandiere a mezz’asta per Francesco Berlingieri

7 marzo 2018

Lo Yacht Club Italiano piange la scomparsa di Francesco Berlingieri e si stringe attorno a Andrea, Giorgio, Paolo e Matteo e a tutti i familiari.
Decorato al valore militare, decano e luminare del diritto della navigazione, Francesco era ben più di un Socio, sempre al nostro fianco, fino alla fine, amato e rispettato, un “vecchio saggio”, al quale tra le tante cose fatte per lo YCI, gli si deve anche l’acquisto della sede di Portofino.
Francesco ha cambiato la storia del Diritto della Navigazione mondiale, al punto da farsi convocare da Mao in persona, in Cina, per regolare quel distante e complicato diritto repubblichino. Presidente del Comité Maritime International dal 1976 al 1991, presidente ad honorem del Comité Maritime International, già ordinario di diritto della navigazione, è stato Dottore Honoris Causa presso le Università di Anversa, Atene e Bologna e Professore Onorario di Diritto Internazionale Marittimo presso l’International Maritime Law Institute dell’IMO.
Non si contano i titoli derivanti da un’attività professionale che non ha paragoni.
All’ombra del guidone del Circolo però il Professore Avvocato ha sempre preteso il ‘tu’, perché stiamo parlando di un grande velista, che per indole e professione ha sempre rispettato i codici. Della marineria in testa.
E, dunque, ciao Francesco.